Ostriche, Molluschi e Bivalvi

Qui i vostri palati potranno gustare la grande biodiversità delle miglior ostriche del mondo. Grazie ai diversi habitat, scoprirete differenti esperienze sensoriali. Dall'ostrica Tsarskaya, autoctona della Bretagna e desiderata dagli Zar Russi, passando dall'Irlanda fino ad arrivare alle ostriche creuse della costa francese della Charente-Maritine dal gusto delicato e avvolgente.

24 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

24 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Vendita di ostriche freschissime online

Longino & Cardenal grazie alla sua avanzata rete di spedizione riesce a garantire ostriche freschissime da acquistare online. Di vari generi sono online con spedizione garantita entro le 72 ore in tutta Italia, con spedizione gratuita per ordini superiori a 100 €.  Longino & Cardnal vende 3 tipi di ostriche: le francesi di Daniel Sorlut, quelle irlandesi di Miurgen e le ostriche Tsarskaya provenienti sempre dalla Francia. 

La “Tsarskaya” è concava molto prelibata e preziosa proveniente dalla Bretagna. Allevata ed affinata a Cancale, un comune francese di 5.521 abitanti, dove la coltivazione di questi prodotti è una vera religione. Da questa baia un centinaio di anni fa, partivano già spedizioni prenotate dagli Zar Russi, affascinati ed estasiati dalla bontà di questo mollusco, dal guscio profondo a forma di goccia, liscio e con leggere frastagliature.

 

Come aprire le ostriche?

Per aprire le ostriche è necessario un coltellino adatto. Questo lo si può tranquillamente trovare sul sito di Longino & Cardenal a questo link. Dopo essersi procurati l’apposito coltellino, bisogna proteggere la mano in un canovaccio, così da evitare di ferirsi nel caso in cui dovesse sfuggire il coltello. Il secondo passaggio è cercare una qualche fessura tra le valve. A quel punto bisogna inserirvi la punta del coltello, rasente la valva piatta superiore. Una volta inserita la punta si deve lasciar entrare piano piano tutta la lama. Quindi, attraverso un movimento rotatorio, bisogna percorrere tutta la giunzione delle valve, aprendo in questo modo l’ostrica.

 

Una ricetta con le ostriche concave

Volete una ricetta particolare per servire il vostro piatto di ostriche e stupire i vostri commensali? Lo chef Giorgio Guglielmetti ci fa viaggiare: un'ostrica, un continente... Cinque abbinamenti gourmet con il prodotto di Daniel Sorlut.

- Aprire con l’aiuto di un coltello  incidendo dalla parte del callo

- Buttare via la prima acqua dell’ostrica

- Servire cinque ostriche a testa e condirle nel modo seguente

- Europa: versare un cucchiaio da minestra di champagne nell’ostrica

- Asia: versare un cucchiaio di succo di yuzu e un cucchiaio di salsa di soia

- America: un cucchiaio di latte di cocco e 5 g di grue di cacao

- Oceania: fare una dadolata di pomodoro e avocado e servirli dentro

- Africa: condire con un poco di pepe selvatico del Madagascar