Crostacei

Oltre al gambero rosso di Mazara, intero o pronto all'uso, arrivano dalla Sicilia anche i gamberi viola, rosa, mazzancolle e scampi. Per gli amanti dei gamberi rossi da non perdere il Carabinero il cui nome pare derivi dal colore rosso brillante caratteristico delle barche dei carabinieri di Massimiliano D’Asburgo. Per i veri appasssionati abbiamo anche una vasta selezione di granchio reale.

Articoli 1-36 di 39

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-36 di 39

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Crostacei: ecco la nostra selezione più pregiata

A pranzo, a cena… e perché no, persino per merenda! Se lo chiedete a noi, non esiste occasione sbagliata per un piatto di gustosi crostacei! Ne siamo talmente golosi che li mangeremmo sempre. E proprio per omaggiare la nostra (e speriamo anche vostra) passione, abbiamo selezionato una pregiatissima TOP 5 dei nostri preferiti in assoluto: gambero rosso di Mazara, gamberone carabinero, scampo, mazzancolla e gambero viola. Tutti, ovviamente, disponibili, sul nostro shop 

 

Crostacei, impariamo a conoscerli meglio 

Come prima cosa, sgombriamo il campo da possibili fraintendimenti: i crostacei non sono frutti di mare. Anche se spesso vengono associati agli (altrettanto) golosi molluschi, con cui – tra parentesi – vanno d’accordissimo… soprattutto se abbinati insieme in un lussurioso plateau royal di cruditè. 

I crostacei – nome scientifico crustacea – sono per lo più animali marini, sebbene esistano alcune tipologie che prosperano anche in acque lacustri o fluviali. Si contraddistinguono per una struttura morfologica piuttosto primitiva che comprende due paia di antenne (scientificamente chiamate appendici preorali) all’altezza del capo (cephalon), mentre il tronco è suddiviso in due sezioni: il torace o perion e l’addome o pleon. Spesso, lungo i segmenti del tronco, si trovano anche delle appendici locomotorie – le comuni zampe – che hanno la tendenza a rimpicciolirsi man mano che ci si allontana dalla testa. La parte finale del loro corpo è poi comunemente costituita da una forcula rigida. 
Tuttavia, la loro caratteristica principale è il carapace, una corazza composta da deposizioni di carbonato di calcio che li protegge completamente. 

Ma almeno per noi, ciò che veramente conta al di là della nomenclatura e dell’unicità morfologica, sono le loro peculiarità gastronomiche, in altre parole il loro sapore esclusivo. Un gusto nobile, raffinato, irripetibile che li rende perfetti per essere consumati sia crudi che cotti. Materia prima pregiatissima con cui realizzare antipasti, finger food, primi piatti, zuppe, secondi… diciamocelo: esiste qualcosa di più raffinato di una trionfante catalana di crostacei?  

Gambero rosso di Mazara 

Dalla Sicilia con amore. Più precisamente dal mare di Sicilia alle nostre tavole, ovviamente con amore… o come dicono alla Don Gamberowith love. Direttamente sulle nostre tavole, diamo il benvenuto al Gambero Rosso di Mazara del Vallo, l’ammaru russu come viene chiamato in dialetto siciliano. Di un rosso brillante e luminoso, ma soprattutto di una consistenza carnosa e compatta, saporita e succulenta. Una cornucopia di sapore, un tesoro ricco di proprietà organolettiche, una gioia per gli chef e i buongustai di tutto il mondo.  

Gamberone Carabinero 

Il Carabinero, o gamberone dell’Atlantico, è un gigante rosso e scenografico che può raggiungere fino a 30 centimetri di lunghezza. Arriva dall’Andalusia ed è una vera e propria esplosione di sapore, soprattutto nella testa. Un gusto delicato e succoso il suo, ricercatissimo per la consistenza compatta della sua polpa. Il modo migliore per mangiare questo gustoso crostaceo? Gli appassionati lo preferiscono crudo, noi però vi suggeriamo di provare questo gambero al forno… fateci sapere! 

Scampo 

Lo potete trovare in taglie diverse, dalla S alla M, dalla L alla KING (la nostra preferita): qualunque sia la vostra preferenza, l’importante è che lo Scampo arrivi dal mare di Sicilia. Gli scampi di Sicilia sono più delicati – ma non per questo meno saporiti e succosi – dei cugini che vengono dall’Atlantico. Hanno carni bianche, morbide, compatte e gustose. Appena pescati, vengono sottoposti ad uno shock termico elevatissimo: l’abbattimento repentino della temperatura ne preserva integrità, sapore e consistenza. Inoltre, per evitare che le chele – la parte più preziosa – si rompano, l’intero prodotto è circondato da un blocco di ghiaccio: vi basterà scongelarlo al momento della preparazione. 

Mazzancolla 

Anche le Mazzancolle che potete trovare sul nostro shop sono disponibili in formati diversi: L, XL, XXL e KING. La mazzancolla è un gustosissimo crostaceo autoctono del Mar Mediterraneo. È caratterizzata da una polpa bianca, molto soda e saporita e da un carapace attraversato da bellissime sfumature color blu. Nota anche come “Gambero Imperiale” si presta a moltissime preparazioni, sia cotte che crude. Noi vi consigliamo di scottarla appena – giusto un minuto – per esaltarne il sapore. 

Gambero Viola 

Il Gambero Viola – disponibile nella taglia L, XL, XXL o KING – viene pescato nelle acque che circondano la Sicilia. Diversamente dal cugino, il gambero Rosso di Mazara del Vallo, ha una colorazione più chiara del carapace che risulta al contempo più sottile e attraversato da leggere sfumature violacee. Vive in profondità, circa 1500 metri sotto la superficie del mare, ed è un crostaceo molto raro e apprezzato nelle cucine tradizionali di tutto il bacino del Mediterraneo. Il nostro consiglio per gustarlo al meglio è di mangiarlo crudo. 

 

META DESCRIPTION 

Crostacei a pranzo, a cena… e perché no, persino per merenda! Se lo chiedete a noi, non esiste occasione sbagliata per un piatto di gustosi crostacei!