Altri Crostacei

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

Gambero Rosso di Mazara

Lo chiamano l’Ammaru Russu in dialetto siciliano ma in tutto il mondo è rinomato come il Gambero Rosso di Mazara del Vallo. Amato e apprezzato da grandi chef e buongustai di ogni contenente, si contraddistingue per il rosso luminoso del suo carapace, ma soprattutto per le sue carni bianche, compatte e saporite. Un tripudio organolettico che racchiude in sé la quintessenza sapida delle acque in cui viene pescato: il mare di Sicilia

Gambero Rosso di Mazara: from Sicily with love

Ovvero “dalla Sicilia con amore”; anche se ad essere più precisi bisognerebbe dire “dalla zona FAO 37.1-37.2 con amore”, ad indicare con esattezza le acque raggiungibili dai pescherecci di Mazara del Vallo, delle Isole Egadi e delle città di Sciacca e di Trapani.
È infatti in questa porzione di Mare Nostrum che da sempre si pesca il Gambero Rosso di Mazara, perché è proprio qua, a circa 700 metri di profondità, che sua maestà l’ammaru russu nasce, cresce e prospera tra le forti correnti marine che contribuiscono a rendere le sue carni sode e compatte mentre le notevoli evaporazioni che il Mediterraneo subisce in seguito all’aumento delle temperature durante i mesi estivi lo arricchiscono di quei sali minerali che gli donano un sapore inimitabile.

L’intero processo di cattura, surgelazione e confezionamento avviene a bordo dei pescherecci ed è eseguito in tempi velocissimi: non appena pescati, infatti i gamberi rossi crudi vengono abbattuti con uno shock termico estremamente elevato. Non c’è risciacquo né si ricorre all’uso della glassa, in questo vengono garantiti massima freschezza, proprietà organolettiche e valori nutrizionali del prodotto. Il confezionamento avviene in speciali confezioni (vaschette e buste sigillate) così da mantenere intatte struttura e compattezza delle carni.
Il risultato finale è un prodotto gourmet di altissima qualità, pronto per essere consumato sia cotto che crudo.

Gambero rosso di Mazara prezzo

Il prezzo del gambero rosso di Mazara varia a seconda della grandezza dei gamberi (esistono taglie diverse: M, L, XL e XXL) e del tipo di lavorazione a cui viene sottoposto (gambero intero, gambero sgusciato, code selezionate, tartare).

Tartare di gambero rosso

È la regina delle crudites: la tartare di gambero rosso è un prodotto eccezionale, una vera e propria esclusività gourmet. Viene realizzata direttamente a bordo dei pescherecci, all’interno di laboratori certificati che la lavorano dalle code dei gamberi rossi crudi, pulendole e privandole dei nervi.
Il processo è completamente manuale e non richiede né lavaggio in acqua né ricorso alla glassa.

L’abbattimento del prodotto avviene attraverso uno shock termico rapido ed elevato così da garantire freschezza e proprietà organolettiche.

Il confezionamento avviene in comode porzioni monodose pronte all’uso: per rigenerare la tartare di gambero rosso basterà immergere la confezione ancora surgelata e non aperta in acqua fredda per una decina di minuti. Dopodiché sarà sufficiente estrarla e consumarla a piacimento.