Spedizioni in tutta Italia con un tariffa unica di 8,00€. Per ordini superiori a 100€ la spedizione è gratuita.
Cerca
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Swipe to the left
07 settembre 2020

La carne più pregiata al mondo

La mitica carne dal Giappone è disponibile nello shop online di Longino & Cardenal. Ma quanto conosci veramente di questa carne? Scopri di più!


La Wagyu è una delle carni bovine più ricercate al modo. La sua produzione si basa sulle migliori tecniche di allevamento di tutto il Giappone che garantiscono un sistema di fornitura stabile.

Wagyu e registro famigliare; i certificati di registrazione dei vitelli
Per garantire la qualità della Wagyu e ottenere delle informazioni di base per il miglioramento dell’allevamento, i vitelli vengono ispezionati e registrati singolarmente entro 4 mesi dalla nascita.
Il certificato del vitello viene emesso entro i 6 mesi dalla nascita e il suo sviluppo viene controllato affinché rispetti determinati requisiti. La registrazione include anche il pedigree, risalendo di ben tre generazioni.
Il sistema di classificazione – metodo di valutazione dell’eccellenza per fornire ai consumatori una qualità constante.
Esiste un unico sistema di classificazione, che nessun altro paese possiede, per giudicare oggettivamente la qualità della Wagyu. Gli standard vengono imposti dall’Associazione Giapponese per la Classificazione della Carne, l’unico organo autorizzato dal governo giapponese. Dopo la macellazione, le carcasse vengono valutate, tassativamente una ad una, da un esaminatore dell’associazione che giudica il taglio superficiale tra le sesta e la settima costola.

La classificazione della carne
La classificazione è divisa in due categorie principali: la qualità della carne e il livello di rendimento (la percentuale di carne rispetto al peso totale della carcassa).
Per la classificazione della qualità della carne si utilizza una scala basata sui seguenti 4 punti: marmorizzazione del grasso; colore e lucentezza della carne; la sua solidità e consistenza; colore e luminosità del grasso. Con il grado 5 si ha la qualità più alta.
Il grado di rendimento è giudicato in base alla quantità di carne ottenuta da un singolo bovino. Le categorie in cui possono essere inserite le carcasse sono le seguenti: A per quelle sopra la media, B per quelle standard e C per quelle al di sotto. La classificazione finale avviene combinando le 2 scale di valutazione.

Acquista subito la wagyu cliccando qui!

Condividi Articolo