Gamberone Carabinero al vapore con maionese al plancton marino e passion fruit

Come è possibile gustare il re del mare, il gamberone carabinero, in un modo assolutamente gourmet? Gamberone al forno? Gamberone alla griglia? Assolutamente no, per questa ricetta di pesce è prevista una doppia cottura del gambero rosso carabinero: prima al vapore e poi con una tecnica giapponese, quella di versare sul prodotto posto su una grata dell'olio bollente. Lo chef Giorgio Guglielmetti interpreta questo grande prodotto aggiungendo anche una maionese al plancton marino per dargli quel gusto intenso di mare e una spiccata nota di acidità con una salsa al passion fruit e wasabi.


  • Gambero Carabinero 4
  • Uovo 1
  • Olio di semi 210 ml
  • Plancton 2 g
  • Passion fruit 200 ml
  • Wasabi qb
  • Xanthan qb
  • Sale Maldon
  • Olio EVO
  • Pulire il carapace facendo attenzione a non spezzare il gambero
  • Rimuovere l’intestino
  • Per la maionese al plancton, creare una maionese classica servendosi del frullatore ad immersione, idratare il plancton e aggiungerlo alla maionese
  • Per la purea al passion fruit e wasabi miscelare la purea di passion fruit, il wasabi e dell’olio evo aggiungendo gomma di xanthana all’occorrenza
  • Cuocere il gambero carabinero a vapore per due minuti
  • Dopo averlo cotto, posizionare sopra una placca e versare l’olio bollente
  • Impiattare

Difficoltà: Facile

Tempo: 25 minuti

Dosi per: 4 persone

Acquista i prodotti della ricetta

7 giugno 2021