Box Barbecue

Valutazione:
100% of 100
Disponibile
Codice
61014
Peso 4,5 kg circa (per 4-6 persone)
240,00 €
Aggiungi alla lista desideri
Pronta Consegna
Sei di Milano? Se acquisti entro le 14 consegniamo stasera entro le ore 19.00
Idee per i tuoi piatti? Cerca tra le ricette di Longino

Come sempre, sono gli ingredienti di base a fare la differenza: materie prime di assoluta qualità, barbecue professionali che garantiscono le migliori prestazioni di cottura e magari poter contare sui consigli e la guida di esperti. 
Per questo, dopo aver selezionato quattro tagli nobili, abbiamo realizzato insieme al nostro company chef Giorgio Guglielmetti e Gianni Guizzardi, grill master de I Signori del Barbecue, un tutorial che vi spiega come cucinarli al meglio.

Di seguito i prodotti:

La bistecca Tomahawk è un taglio classico che ben si adatta alla cottura diretta al barbecue. Il consiglio dello chef è di porla sul fuoco a temperatura ambiente. La cottura avverrà nelle quattro girate classiche, così da creare una perfetta griglia romboidale su entrambi i lati della bistecca. Dato il peso e la grandezza del taglio che troverete nella box, lasciate passare tra una girata e un’altra circa due minuti, due minuti e mezzo. E non dimenticate di lasciar riposare la carne coperta dopo la cottura cosicché il calore abbia la possibilità di distendersi omogeneamente all’interno. In questo modo, quando andrete a tagliarla, non avrete una scala di colori ma tutta l’altezza della fetta sarà di un bel rosso omogeneo.

Un altro taglio classico che ben si presta alla cottura al barbecue: Fiorentina di scottona bavarese, anche nota come T-bone, con roastbeef da un lato dell’osso e filetto dall’altro. Ancora una volta, lo chef consiglia di togliere la carne per tempo dal frigorifero, di tenere il barbecue ad alta temperatura ma con griglie raffreddate al punto giusto. In pratica, se la bistecca è a 15°, la temperatura della griglia non deve essere superiore a 280°. La cottura avviene nelle quattro girate di rigore. Ma non dimenticate il tempo di riposo a fine cottura! Se ha cotto 8 minuti, sarà importante farla riposare coperta almeno gli stessi 8 minuti.

Tradizionalmente la Picanha di Black Angus viene cucinata al girarrosto. Anche all’interno del barbecue può essere cotta in modo indiretto: basterà chiudere il fuoco centrale e accendere le due fiamme laterali. In questo modo sarà il calore a girare intorno al taglio di carne. Abbassiamo il coperchio e teniamo la temperatura a circa 200°: cuoceremo il pezzo intero per circa 40 minuti e lo sporzioneremo a gradimento solo dopo che avrà riposato coperto per almeno 10 minuti. L’unica avvertenza prima della cottura è di incidere bene il grasso che si trova in superficie cosicché cuocendo possa entrare all’interno della carne e aromatizzarla al meglio, e soprattutto diventi bello croccante. La carne sarà pronta quando la sua temperatura al cuore è di 45°.

 

La Costata di Rubia Gallega è ottenuta tradizionalmente da una “vacca vecchia” per questo ha una marezzatura importante e necessita di un tempo di frollatura molto lungo, almeno 21 giorni. Per cuocerla al meglio, inizialmente sarà sottoposta a fuoco indiretto, senza fiamma sotto ma solo ai lati. Passerà alla griglia solo all’ultimo istante, ma il tempo tra una girata e l’altra sarà molto veloce: solo 30 secondi.
Una curiosità: la rigatura è un passaggio fondamentale nella cottura al barbecue. Non ha solo una valenza estetica, ha un effetto aromatico preciso, dovuto alla caramellizzazione. Per questo è importante che la griglia sia alla giusta temperatura, se è troppo calda non marcherà la carne con una riga marrone, ma la carbonizzerà lasciando un retrogusto amaro poco gradevole.

Dal 1882 il Sale Maldon viene prelevato nell’omonima località inglese, che si trova nella regione dell’Essex, sull’estuario del fiume Blackwater. Qui il sale è di casa da secoli, grazie alla bassa piovosità e alle paludi alimentate dalle maree, che si traducono in un’alta salinità delle acque.Il merito della famiglia Osborne, proprietaria dell’azienda, è stato quello di aver preservato questo prodotto, affinando nel corso del XX Secolo i metodi di produzione e l’aver creato un brand riconosciuto ormai in tutto il mondo.  

La Paprika “La Chinata” è una paprika affumicata artigianale: una delle eccellenze spagnole, ossia il "Pimentàn de la Vera”, prodotto di Denominazione e Origine controllata. Il nome "La Chinata" deriva dal nome degli abitanti del villaggio di Malpartida de Plasencia dove nacque il fondatore, Florentino Oliva. La versione dolce, ricavata dalle varietà Bola e Jaranda, si contraddistingue per un gusto delicato, ideale per chi non ama sapori intesi e forti, ma semplicemente come completamento della portata. 

Olio Evo DOP Centumbrie da 100ml. La Dop dei Colli del Trasimeno Centumbrie vanta un altissimo livello organolettico e nutraceutico. Composto delle varietà autoctone Frantoio, Moraiolo, Leccino e Dolce Agogia, si presenta al gusto con carattere complesso ed elegante.

Questo accurato processo di raccolta, combinato con le tecniche di essiccazione naturale e il clima favorevole, conferisce al pepe la sua consistenza e il sapore distintivo, forte e profumato. Il Pepe nero Maldon si presenta in grani con macinino per conferire aroma nel piatto e chiaramente si sposa alla perfezione con i fiocchi di sale Maldon.  

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Box Barbecue
Il tuo voto

CONSEGNA GRATUITA IN TUTTA ITALIA Per tutti gli acquisti superiori a 130€
PRODOTTI ECCELLENTI Oltre l'80% dei Ristoranti Stellati si rifornisce da noi
SPEDIZIONI REFRIGERATE I prodotti viaggiano a temperatura controllata